Stampaggio a iniezione: ecco le presse che ottimizzano i processi grazie all’AI

HMMI Mars V

La Generazione 5 delle macchine per lo stampaggio a iniezione di Haitian MM Italy, è pensata sia per i modelli elettrici che idraulici. Un’evoluzione che punta su riduzione dei consumi e auto adattamento, grazie agli algoritmi dell’intelligenza artificiale.

 

 

Zeres V

Quest’anno, durante Samuplast, il salone d’eccellenza per le tecnologie, macchine e materie plastiche, l’azienda ha mostrato in anteprima per il mercato italiano la nuova generazione 5 di presse elettriche per la trasformazione delle materie termoplastiche. In particolare, è stata presente una pressa ad azionamento elettrico della serie Zeres V di Zhafir (marchio europeo di Haitian), con forza di chiusura di 150 tonnellate (Unità iniezione 640), dedicata allo stampaggio di un contenitore multiuso in PP ed asservita da un robot cartesiano Hilectro. L’isola di lavoro è stata realizzata rispettando le direttive dell’Industria 4.0 ed equipaggiata con le attrezzature ausiliarie ed i software più avanzati per la raccolta e la gestione dei dati di produzione (ICON MES).

Le presse Haitian/Zhafir sono in grado di rispondere alle esigenze della fabbrica intelligente e rappresentando una soluzione ottimale per realizzare manufatti di elevata precisione e complessità, riducendo i cicli di lavoro ed il consumo energetico.

 

 

HMMI quinta generazione

 

Mars V

Un altro esemplare di 5a generazione è la serie Haitian Mars V (foto in apertura), da 90 tonnellate, con gruppo di iniezione 280 e vite con diametro 36mm. Si tratta della prima macchina della Generazione 5 ad approdare in Italia e rappresenta un’importante pietra miliare per l’azienda e per l’intero settore della stampaggio a iniezione
La pressa, presentata in Italia a Mecspe 2024 a Bologna, è dotata di tutte le innovazioni di serie della nuova serie Mars V:
-Nuovo controller Keba
-Carica elettrica
-Sistema di copertura resistenze contenitore
-Auto correzione velocità di carica in funzione del raffreddamento
-Auto correzione in anello chiuso di velocità e pressione iniezione, anche a basse velocità
-Auto correzione posizione del piano mobile in apertura/chiusura
-Autoregolazione lubrifica
-Pagina controllo energetico (Industry 5.0)

Share Post