Eaton porta l’Industria 4.0 nelle macchine per l’essiccazione

Eaton

09.09.2021

Officine di Cartigliano Spa – azienda italiana specializzata nello studio, progettazione e produzione di tecnologie per la lavorazione del pellame, applicate anche al settore alimentare – ha scelto Eaton per produrre macchine per l’essiccazione all’avanguardia e personalizzate sulla base delle specifiche esigenze dei clienti.

L’integrazione delle soluzioni di Eaton ha supportato il processo di digitalizzazione dell’azienda e l’implementazione di una vision 4.0, abilitando grazie alla piattaforma SmartWire-DT e ad altri dispositivi intelligenti una gestione lean, smart ed efficiente dell’attività produttiva. L’azienda è stata inoltre in grado di ridurre i tempi di cablaggio del 50%, beneficiando di un impianto 3 volte meno ingombrante e di un aspetto estetico delle macchine notevolmente migliorato.  

L’esigenza di Officine di Cartigliano

Nel settore alimentare è consuetudine che alcuni prodotti vengano venduti e consumati in Paesi differenti da quello di origine, con il conseguente rischio di deterioramento nel lasso di tempo che intercorre tra la produzione e il consumo. Officine di Cartigliano ha quindi dovuto affrontare una sfida logistica e di conservazione che necessitava di una soluzione innovativa per assicurare una conservazione ottimale al di fuori del ciclo frigorifero e il mantenimento della qualità dei prodotti trattati.

È stato perciò necessario implementare un sistema di gestione delle macchine e delle relative componenti in grado di fornire in real time informazioni sullo stato di essiccazione del prodotto, al fine di ridurre al minimo gli scarti e i fermi macchina indesiderati, con la possibilità di intervenire tempestivamente anche da remoto su eventuali malfunzionamenti.

Eaton

Il supporto di Eaton

Eaton ha studiato le necessità di Officine di Cartigliano, con cui era già attiva una collaborazione, lavorando per identificare una soluzione smart, all’avanguardia e customer based per la digitalizzazione e modernizzazione delle macchine. Il progetto ha previsto l’integrazione nelle apparecchiature dell’azienda di una soluzione completa e rivoluzionaria composta dal pannello PLC HMI XV300, dal sistema di cablaggio intelligente SmartWire-DT (IP20 e IP67/69K), interruttori di protezione motore PKE, oltre ai fusibili elettronici PXS24 e alla pulsanteria RMQ-Titan.

“Dopo aver valutato anche le proposte di altri player del mercato, Eaton è stata confermata per la fiducia maturata nel corso delle collaborazioni passate e per l’affidabilità delle sue soluzioni, professionali e all’avanguardia, nonché per l’efficienza del servizio di assistenza e supporto. Crediamo molto nell’innovazione, tanto da investire ogni anno il 15-20% del nostro fatturato in Ricerca e Sviluppo: affidarci a un partner che condividesse i nostri stessi valori si è rivelata sicuramente una scelta vincente”, ha dichiarato Fernando Bressan, R&D Director – RF Division di Officine di Cartigliano Spa.

Nel dettaglio, l’implementazione di SmartWire-DT ha permesso di ridurre notevolmente l’ingombro dei cavi, i costi di progettazione e installazione, e di ottimizzare la manutenzione assicurando la continuità di servizio della macchina.

Sostituendo il tradizionale e dispendioso cablaggio del circuito di comando con un singolo cavo SmartWire-DT, è stato inoltre possibile connettere il pannello PLC all’interno del quadro, dislocando i sensori e gli attuatori al suo esterno per ottenere maggiore semplificazione, sicurezza e riduzione degli errori. Il PLC HMI XV300 – con la sua grafica avanzata, touch screen capacitivo e tempi di risposta rapidi – ha permesso di migliorare l’interazione uomo-macchina e di semplificare la gestione dell’impianto, grazie a un’interfaccia utente estremamente intuitiva paragonabile a quella di uno smartphone.

Inoltre, l’implementazione di SmartWire-DT ha agevolato la disponibilità di una maggiore quantità di dati e informazioni dettagliate in grado di abilitare un migliore controllo di processo, una diagnostica più approfondita e, non da ultimo, la manutenzione predittiva. I dati raccolti vengono infatti trasferiti in sicurezza e velocemente al cloud e, grazie al web server integrato, le informazioni rilevate dal campo vengono automaticamente convertite in pagine web basate su HTML-5 e visualizzate tramite il PLC HMI XV300.

Infine, in occasione di questo progetto, Officine di Cartigliano ha utilizzato per la prima volta i fusibili elettronici PXS24 di Eaton per migliorare la protezione dei circuiti a 24 V DC. Tale soluzione ha permesso di identificare velocemente i sovraccarichi e interrompere selettivamente l’alimentazione delle parti della macchina interessate, dando la possibilità all’azienda di tenere sotto controllo (anche virtualmente) l’intero sistema, oltre a prevenire i danni di ampia portata e rendere possibile lo spegnimento controllato del sistema.

Eaton

Il risultato

Nel contesto del mercato alimentare, caratterizzato per sua natura da una necessità crescente di soluzioni personalizzabili, l’offerta di Eaton ha permesso a Officine di Cartigliano di intraprendere un percorso innovativo di Digital Transformation che si è tradotto in benefici concreti dal punto di vista della gestione dei processi e dei costi, nonché di ulteriore crescita aziendale.

“La soluzione SmartWire-DT è stata una grande sorpresa, una funzionalità aggiuntiva che si è rivelata determinante: senza questo sistema intelligente, semplice e veloce, le dimensioni dell’impianto sarebbero state 3 volte maggiori. Inoltre, i tempi di cablaggio sono stati ridotti del 50%. Anche l’aspetto estetico della macchina è indubbiamente migliorato: ora ci sono 6/7 cavi che escono dal quadro, in passato – con il cablaggio tradizionale – erano 60”, ha concluso Bressan.

Infine, la possibilità di controllare da remoto il sistema abilitato da Eaton ha aperto nuove frontiere di gestione a distanza: Officine di Cartigliano è ora in grado di aprire una comunicazione con l’apparecchiatura e di intervenire tempestivamente in caso di necessità. Considerando che l’80% delle macchine viene esportata, questa funzionalità ha rappresentato un importante ed elevato valore aggiunto per il business.