Endress + Hauser: le approvazioni di brevetti raggiungono un nuovo record

Endress + Hauser

Endress+Hauser premia gli innovatori del Gruppo in occasione dell’annuale Innovators’ Meeting. Il 20° evento annuale, originariamente previsto per il 2020, si è tenuto quest’anno celebrando un nuovo record di brevetti approvati.
Dal 2000 Endress+Hauser invita tutti i dipendenti coinvolti nel deposito di brevetti all’evento annuale. Negli ultimi due anni non si sono tenuti eventi di persona a causa della pandemia di coronavirus. L’azienda ha quindi colto l’occasione per celebrare il 20° anniversario dell’ Innovator’s Meeting. 360 innovatori sono stati invitati a partecipare alla sessione di due giorni all’Europa-Park di Rust, in Germania, per essere creativi e festeggiare insieme.
L’innovazione continua a essere il motore del nostro successo e il nostro tasso di innovazione è elevato. I numeri, tuttavia, ci mostrano che il processo di innovazione risente della mancanza di interazione personale”, afferma Andreas Mayr, Chief Operating Officer del Gruppo Endress+Hauser. “Molte idee nascono da incontri casuali e dalla condivisione di informazioni. Insieme siamo semplicemente più creativi e innovativi”. Con 258 depositi iniziali, Endress+Hauser è leggermente al di sotto dei 276 dell’anno precedente.

Un motivo per festeggiare è il nuovo record di 764 brevetti approvati a livello mondiale. Poiché molte innovazioni in più Paesi vengono depositate sotto forma di brevetti, questa cifra supera regolarmente il numero di brevetti interni presentati. Il portafoglio di diritti di proprietà intellettuale, che protegge i prodotti, le soluzioni e i servizi di Endress+Hauser dalle imitazioni, comprende ora un totale di 8.600 brevetti e depositi di brevetti.
Endress+Hauser attribuisce un grande valore alla ricerca e allo sviluppo. Nel 2021, il Gruppo ha investito più di 210 milioni di euro in R&S, pari al 7,4% del fatturato. “Questo assicura che la nostra pipeline continui a riempirsi di nuovi prodotti. Anche quest’anno introdurremo sul mercato più di 30 nuovi prodotti”, afferma Andreas Mayr.
Focus sugli incontri personali “L’Innovators’ Meeting di quest’anno è stato progettato per offrire una piattaforma per sfruttare il potenziale degli incontri personali”, afferma Christine Koslowski, Direttore dei diritti di proprietà intellettuale di Endress+Hauser. “Abbiamo ampliato il programma a due giorni e riunito i nostri innovatori provenienti da diverse aziende Endress+Hauser per lavorare su nuove idee. A tre di queste idee è stato assegnato un budget finanziario e di tempo per svilupparle ulteriormente”. Il pomeriggio del secondo giorno è stato riservato a una cerimonia di celebrazione e alla consegna di altri premi.

L’Innovators’ Meeting premia i dipendenti Endress+Hauser per le innovazioni economicamente significative e particolarmente creative. Vengono inoltre consegnati premi per il miglioramento dei processi o per il riutilizzo di soluzioni esistenti. Sono stati premiati più di 100 dipendenti.

Share Post