domenica, 7 Marzo 2021

Monitoraggio della temperatura dei vaccini a -90° con i datalogger di Ellab

La serie di datalogger LogTag di Ellab che raggiunge temperature fino a -90°C è stata sviluppata appositamente per temperature estreme, come quelle tipiche del trasporto o dello stoccaggio in ghiaccio secco. 

I datalogger LogTag sono ideali per il monitoraggio della temperatura dei nuovi vaccini a RNA come quelli per il Covid-19, ma possono essere utilizzati anche in altre applicazioni, per esempio nell’industria alimentare e in molti altri settori.
Sono progettati per registrare temperature da  -80°C (i datalogger SRIL/TRIL) e da -90°C a +40°C e sono estremamente accurati.

I datalogger per temperature ultra basse della serie SRIL-8, TRIL-8, TREL-8 e TREL 30-16 possono registrare da 8000 a 16000 valori – a seconda del logger – e sono disponibili con display, sonde esterne o sensori interni, come modelli single-use o multiuso.

I datalogger sono configurati e aggiornabili con un software disponibile gratuitamente. I LED rossi o verdi mostrano già durante il trasporto se i range di temperatura predefiniti sono stati rispettati.

Ultime News

Nuove date per OMC 2021

Ora è confermato: OMC 2021 si sposta al 28-30 settembre 2021 ma la sede rimane la stessa: la città...

Moretto tra gli speaker di Pack Passion Week 2021

Moretto tra gli speaker dell’edizione digitale 2021 di Pack Passion Week, la tre giorni di conferenze, workshop e networking dedicati al mondo del PET....

Fastener Fair Italy 2021 posticipata

In seguito alla comunicazione relativa al rinvio di Fastener Fair Stuttgart, Mack Brooks Exhibitions ha annunciato nuove date per Fastener Fair Italy. L’evento, in...

Stihl Award, RadiciGroup “Supplier of the Year 2019”

Radici Novacips Spa, società con sede in Italia (Chignolo d’Isola – Bergamo) e appartenente alla Business Area RadiciGroup High Performance Polymers, ha ricevuto il...

Luisa De Cola prima donna premiata con la medaglia “Giulio Natta”

Luisa De Cola, docente di Chimica generale e inorganica presso il dipartimento di Scienze farmaceutiche dell’Università Statale di Milano vince la medaglia “Giulio Natta”...

Articoli Correlati