mercoledì, 3 Marzo 2021

Le chiavi per trasformare l’industry in smart factory

Un webinar organizzato da Stratus Technologies Italia in collaborazione con Rockwell Automation per scoprire tutti i vantaggi delle attuali tecnologie con cui è possibile trasformare una fabbrica in una moderna industria intelligente
Come trasformare un’industria tradizionale in una fabbrica intelligente? A questa domanda intende rispondere il webinar che si terrà mercoledì 25 novembre, ore 11.00 organizzato da Stratus Technologies, azienda che si occupa di fornitura di piattaforme per l’Edge Computing, in collaborazione con Rockwell Automation (NYSE: ROK), esperta in fornitura di soluzioni per l’automazione industriale e la trasformazione digitale

Il webinar, della durata di 1 ora, intende evidenziare come virtualizzazione, Edge Computing e un moderno sistema di controllo permettano di trasformare un ambiente industriale tradizionale in una fabbrica connessa e altamente efficiente dal punto di vista produttivo e della marginalità.

Due gli speaker che si alterneranno:
–       Giacomo Ghidini, Country Manager di Stratus Technologies Italia
–       Maurizio Cappelletti, Sales Initiative Leader – Process Industry di Rockwell Automation.

Dopo aver illustrato i concetti chiave in relazione a virtualizzazione in ambiente industriale, edge computing, architetture dei sistemi di controllo e integrazione OT/IT, nel webinar si farà riferimento a un caso applicativo reale e ai vantaggi che è stato possibile ottenere.
Il webinar si rivolge agli OEM, system integrator e costruttori di macchine che vogliono offrire ai propri clienti macchine e linee sempre più produttive e IIoT ready e alle aziende che vogliono trasformare le proprie industrie in smart factory.

Clicca qui per Iscriverti al webinar

Ultime News

Stihl Award, RadiciGroup “Supplier of the Year 2019”

Radici Novacips Spa, società con sede in Italia (Chignolo d’Isola – Bergamo) e appartenente alla Business Area RadiciGroup High...

Luisa De Cola prima donna premiata con la medaglia “Giulio Natta”

Luisa De Cola, docente di Chimica generale e inorganica presso il dipartimento di Scienze farmaceutiche dell’Università Statale di Milano vince la medaglia “Giulio Natta”...

Fluortecno: perfluoroelastomero morbido e chimico resistente

Nel biennio 2001-2002, la G.M.I. di Cividate al Piano (Bergamo) ha guidato una ricerca che ha coinvolto alcune industrie chimiche ed il dipartimento di...

Covestro supera con successo il 2020

Il 2020 – un anno che passerà alla storia – si è concluso in maniera positiva per Covestro, che ha beneficato delle sue coerenti...

CAAST si è trasformata in Società per Azioni

CAAST è un' azienda che opera da 22 anni nel settore della tecnologia dei sistemi di tenuta ed è specializzata anche nella tornitura di...

Articoli Correlati