Una corretta lubrificazione per pompe per vuoto affidabili

Kluber

Klüber Lubrication propone una linea di prodotti ad alte prestazioni interamente dedicata alle pompe per vuoto e alla loro applicazione nell’industria chimica.

Oggigiorno l’industria chimica, compresa quella petrolchimica, richiede un enorme quantitativo di energia per soddisfare le richieste del mercato, costituendo così uno dei più grandi consumatori di energia a livello globale. Per questo motivo, le aziende chimiche sono costantemente alla ricerca di soluzioni innovative in grado di garantire un effettivo risparmio energetico e un ridotto impatto ambientale. 

Tra le applicazioni più adoperate nel settore – quali compressori, riduttori e sistemi di trasferimento di calore – è possibile trovare le pompe che vengono utilizzate soprattutto per aspirare l’aria e creare il vuoto. Quest’ultimo svolge un ruolo essenziale nell’industria chimica poiché rende i processi maggiormente sicuri, veloci ed economici, inoltre evita che avvengano esplosioni e perdite grazie all’eliminazione dell’aria presente all’interno dell’impianto. Il vuoto, infatti, oltre ad essere utile per gli imballaggi, le filtrazioni e il trasporto pneumatico, riduce l’ossidazione dei composti di valore diminuendo il calore richiesto e la degradazione dei composti durante la vaporizzazione delle applicazioni.

Attualmente le pompe più efficienti e utilizzate nell’industria chimica per creare il vuoto sono quelle a vite a secco, le quali non necessitano di alcun fluido operativo per comprimere il gas di processo, a differenza delle pompe per vuoto ad anello liquido. Le pompe per vuoto a vite a secco costituiscono un ulteriore vantaggio rispetto a quelle precedentemente utilizzate poiché permettono di ridurre notevolmente i consumi energetici. A differenza degli eiettori di vapore, invece, consentono non solo di risparmiare energia (che possono arrivare fino al 20%) ma anche di ridurre il volume di acqua contaminata. Dunque, costituiscono una delle soluzioni più efficaci per il settore chimico in termini di risparmio energetico, riduzione dei consumi e gestione dei rifiuti.

Kluber
Klüber Lubrication ha creato la linea oli lubrificanti Klüber Tyreno Fluid dedicata alle pompe per vuoto, che comprende anche prodotti ad alte prestazioni che possono essere utilizzati nelle applicazioni ad alto vuoto o quando è necessario il pompaggio di agenti aggressivi come l’ossigeno (©Klüber Lubrication)

Tuttavia, per funzionare al meglio questa tipologia di pompe richiede l’utilizzo di lubrificanti speciali. A tale scopo, Klüber Lubrication ha creato la linea di prodotti Klüber Tyreno Fluid dedicata alle pompe per vuoto. Tra i suoi vari prodotti, come Klüber Tyreno Fluid M-100 V e Klüber Tyreno Fluid E-90 V, è importante menzionare la serie di oli lubrificanti ad alte prestazioni Klüber Tyreno Fluid 3-6 V, 6-14 V e 12-25 V. Si tratta di prodotti che possono essere utilizzati nelle applicazioni ad alto vuoto o quando è necessario il pompaggio di agenti aggressivi come l’ossigeno. Nello specifico, sono lubrificanti a base PFPE con una stabilità chimica molto elevata, una bassa evaporazione anche ad elevate temperature, differendo tra di loro per indice di viscosità. Inoltre, sono molto resistenti a un’ampia varietà di agenti chimici e, per soddisfare questo elevato standard qualitativo, vengono prodotti in piccole serie soggette a rigorosi requisiti igienici di cui ogni lotto viene sottoposto ad un controllo per accertarne l’effettiva resistenza all’ossigeno gassoso.

Per quanto riguarda la loro applicazione, questi oli lubrificanti possono essere utilizzati come fluidi di trasmissione resistenti al vapore e chimicamente inerti nelle pompe a vite a secco. Inoltre, possono essere usati per il pompaggio di ossigeno gassoso e come fluidi di riempimento per pompe meccaniche, pompe a diffusione e pompe turbomolecolari.
Questa tipologia di prodotti garantisce quindi diversi benefici, assicurando un corretto funzionamento delle pompe per vuoto nonché l’affidabilità degli impianti e dei componenti che utilizzano ossigeno gassoso. Questo avviene grazie a diversi fattori quali una bassa pressione del vapore dell’olio, una minore tendenza all’invecchiamento termico, una buona stabilità chimica e una resistenza agli agenti aggressivi e alla sovrappressione dell’ossigeno.

Inoltre, i Klüber Tyreno Fluid 3-6 V, 6-14 V e 12-25 V possono svolgere anche la funzione di agente di scorrimento per la lubrificazione di valvole, raccordi, sistemi che trasportano ossigeno gassoso e per tutti gli impianti chimici che richiedono una buona resistenza ai diversi gas. È inoltre garantita anche la manutenzione e la cura degli apparecchi per la respirazione artificiale a bassa pressione. 

Klüber Lubrication offre una linea di prodotti completa volta a soddisfare al meglio le esigenze del settore chimico garantendo così diversi vantaggi come una maggiore affidabilità degli impianti e sicurezza dei processi produttivi.
Per approfondire: www.klueber.it.

Kluber
Share Post