sabato, 16 Gennaio 2021

ABS food: proteine vegetali per un’alimentazione sana e sostenibile

ABS Food si occupa di distribuzione di ingredienti alimentari di qualità, realizzati con materie prime provenienti esclusivamente da filiere certificate

ABS Food ha ampliato la gamma di proteine vegetali, affiancando alla storica referenza a base soia nuove tipologie come pisello, fava e fagiolo, che coniugano un alto valore funzionale e benefico con il plus dell’allergen free e del certificato biologico.

 

ABS Food ha reagito rapidamente all’emergenza coronavirus, senza smettere di dedicarsi ai progetti per il futuro. Nel corso della pandemia l’azienda ha lavorato molto sull’organizzazione dei processi aziendali e del personale, con il potenziamento delle piattaforme digitali e dello smart working, coniugando tutela della salute e continuità operativa. E ha proseguito con gli investimenti nella ricerca e sviluppo di ingredienti innovativi, da affiancare ai prodotti distribuiti per i partner internazionali. Tra i prodotti di punta della gamma di ABS Food spiccano le proteine vegetali come quelle di soia, pisello, fagiolo e fava.

 

Ingredienti naturali da filiere certificate

ABS Food si occupa di distribuzione di ingredienti alimentari di qualità. Un cammino in continua evoluzione, in cui l’elemento naturale è sempre più sinonimo di sicurezza. Per offrire questa garanzia le materie prime provengono esclusivamente da filiere certificate. Prodotti di eccellenza, riconosciuti da autorevoli certificazioni internazionali, e una continua ricerca, per incontrare la moderna sensibilità alimentare, sono elementi fondamentali dell’attività aziendale. Grazie a una sezione Ricerca e Sviluppo d’avanguardia, negli anni è stata inserita una gamma a marchio ABS Food, avviata a partire dal mercato specifico del Non OGM, e arrivata a coprire, con una vasta proposta, anche il settore biologico, gluten free e allergen free. Oggi la tendenza del mercato, sempre più rivolta a prodotti salutistici e nutraceutici, ha portato l’azienda a specializzarsi nelle diete specifiche: Low Carb, Low GI (a basso contenuto glicemico), Low Fat (a basso contenuto di grassi), Vegan, Vegetarian e Health.

ABS Food analizza tutti i lotti in entrata, monitorando le caratteristiche dei prodotti e le performance dei produttori. Alle analisi dei laboratori esterni accreditati vengono affiancate quelle del laboratorio di analisi interno.

Proteine isolate vegetali: molto nutrienti e poco caloriche

Il World Economic Forum 2019 ha pubblicato un nuovo report che spiega in dettaglio l’urgenza di integrare la dieta mondiale con un numero sempre maggiore di alternative proteiche vegetali, al fine di migliorare significativamente la salute umana e potenziare la sostenibilità ambientale.

Europa e Nord America sono mercati ormai consolidati nella richiesta di ingredienti proteici, ma l’India e alcuni paesi asiatici come Thailandia, Malesia, Indonesia e Singapore stanno emergendo con un buon potenziale di crescita. L’Europa sta investendo molto con diversi programmi di ricerca, tra cui l’Horizon 2020, sullo studio e la validazione industriale e commerciale di nuove fonti proteiche da destinare alla nutrizione umana. Anche i consumatori italiani si stanno muovendo verso questi nuovi trend: la sempre più attenta richiesta di prodotti vegan, vegetarian o flexitarian con l’attenzione ad alternative, totali o parziali, alle proteine animali da integrare nelle nuove diete.

Contestualmente a questo tema, è stata discussa anche la situazione relativa ai cambiamenti climatici che stanno avvenendo in questi ultimi decenni, con l’auspicio che l’attenzione al clima diventi argomento di sensibilità comune, puntando su una diversa gestione del rischio, e con investimenti eco-friendly come tendenze dominanti. Sta emergendo sempre più la consapevolezza e la necessità di uno sviluppo nel rispetto dell’ambiente e della biodiversità, per aprire mercati all’avanguardia non solo con prodotti innovativi, ma anche con un impatto sostenibile a lungo termine sui territori.

Per queste motivazioni così forti e lungimiranti, ABS Food ha deciso di estendere ancor più la sua gamma di proteine vegetali, affiancando alla storica referenza a base soia nuove tipologie quali pisello, fava e fagiolo, che coniugano un alto valore funzionale e benefico con il plus dell’allergen free e del certificato biologico.

Le proteine isolate di soia proposte da ABS Food sono prodotte a partire da semi di soia Non OGM; grazie ad efficienti e moderni metodi di estrazione conservano un’altissima percentuale di proteine (minimo 90%) e una presenza ridotta di grassi e zuccheri. Sono adatte ad aumentare l’apporto proteico senza incrementare il livello di calorie nei cibi. Questa proteina è un eccellente agente emulsionante, in grado di assorbire acqua ed olio con un rapporto minimo di 1:5:5; ha un’ottima distensibilità e una bassa viscosità, oltre ad interessanti proprietà gelificanti. È largamente utilizzata come miglioratore della struttura nei preparati a base carne e nella produzione di salamoie destinate a prodotti a base di carne e pesce, ma trova applicazione anche nei prodotti da forno, nella pasta ad alto tenore proteico o Low Carb, nelle bevande energetiche e per sportivi, e nei prodotti dietetici. In particolare, nei prodotti a base di carne trasformati come polpette, wurstel, burger, prosciutti, carni in scatola, è utilizzata come legante ed emulsionante, migliora il valore nutrizionale e la struttura del prodotto finito, la palatabilità e la consistenza, e riduce le perdite di volume in cottura.

I legumi sono la fonte vegetale più ricca di proteine in natura, e in mutua integrazione con i cereali permettono all’organismo di approvvigionarsi di tutti gli aminoacidi nutritivi necessari, confermandosi alla base dei regimi alimentari vegano e vegetariano insieme a semi, frutta e verdura. Le piante leguminose sono capaci di far proprio l’azoto atmosferico nel terreno rigenerandone la fertilità naturale, inoltre richiedono minori consumi di acqua e producono meno emissioni.

In particolare il pisello è un legume conosciuto per le sue eccellenti proprietà nutrizionali: è un’importante fonte di fibre, che abbassano il colesterolo e fungono da valido aiuto per coloro che soffrono di diabete, regolando la glicemia e il livello di zuccheri nel sangue.

La proteina isolata di pisello è facilmente digeribile e assimilabile, generando anche un senso di sazietà che aiuta a ridurre l’assunzione di cibo. Nello specifico la proposta di ABS Food ha un contenuto proteico superiore all’80%. Il colore neutro, così come il gusto delicato, consentono le più svariate applicazioni: in barrette, integratori e bevande del mercato Low Carb per un rafforzamento del contenuto proteico; in salse e zuppe per le proprietà leganti e gelificanti; nei prodotti da forno e nei preparati dietetici. Per la sua origine completamente vegetale è un ingrediente adatto anche ai consumatori vegani e vegetariani, nonché a quelli intolleranti al lattosio, in quanto privo di questo zucchero. Questa referenza è disponibile anche nella versione biologica e gluten free.

Il portafoglio di questa famiglia si è ulteriormente arricchito con le proteine isolate di fava, legume con un alto valore nutritivo e con il più basso livello calorico; questo ingrediente assicura un eccellente apporto di fibre, proteine, vitamine e sali minerali. La sua assunzione migliora la circolazione sanguigna, contrasta il colesterolo cattivo e l’anemia, favorisce la motilità intestinale e grazie alla presenza delle vitamine del gruppo B metabolizza l’energia rendendola subito pronta all’uso.

La proteina isolata di fava proposta da ABS Food ha un’elevata solubilità e dispersibilità. Le sue applicazioni spaziano dalle bevande in polvere a quelle per sportivi, dalle barrette energetiche ai prodotti da forno.

Ultima nuova referenza è la proteina di fagiolo, un legume ricco di proteine e di ferro, ideale da introdurre in una dieta equilibrata, in quanto favorisce l’apporto di vitamine, fibre e minerali come calcio, ferro, potassio, fosforo e magnesio. Diversi sono i benefici fisici che questo prodotto arreca: contribuisce al mantenimento della pressione arteriosa normale e a quello della struttura ossea; inoltre favorisce la conservazione e l’aumento della massa muscolare grazie all’importante apporto di proteine; partecipa alla diminuzione della stanchezza e del senso di affaticamento grazie alla presenza di ferro e magnesio. Le applicazioni di questa proteina si ritrovano in integratori, snack e prodotti energetici per sportivi o a scopo dimagrante.

ABS Food si conferma così come una delle aziende italiane proiettate verso un futuro pro plant, nel pieno rispetto della natura e coerente con il suo slogan ABSolutely genuine FOOD.

Ultime News

La Plastica – N°4 Novembre/Dicembre 2020

.embed-container { position: relative; padding-bottom:56.25%; height:0; overflow: hidden; max-width: 100%; } .embed-container iframe, .embed-container object, .embed-container embed { position:...

Swan Analitica: analisi della conducibilità nelle acque farmaceutiche

di Giovanni Minarchi*, Giorgio Capodanno**, Valentina Zani*** *Tecnico Strumentista Senior, S.T.B. ValiTech Srl **Sales and Technical Support, Swan Analitica Srl ***Service Manager, Swan Analitica Srl AMI Inspector Pharmacon...

Sea Vision: Il sistema iperspettrale HarleNIR, tra evoluzione e innovazione

Matteo Barbieri – Business Development Manager di SEA Vision – racconta l’ultima tecnologia nata in casa SEA Vision: HarleNIR.   Ci racconta di SEA Vision e...

Monitoraggio della temperatura dei vaccini a -90° con i datalogger di Ellab

La serie di datalogger LogTag di Ellab che raggiunge temperature fino a -90°C è stata sviluppata appositamente per temperature estreme, come quelle tipiche del...

Atlas Copco: aria pura per il futuro dell’industria

Atlas Copco risponde alle complesse sfide del 2020 con tecnologie e servizi per l’aria compressa sempre più sostenibili e smart.

Articoli Correlati